Funamboli


“Al limite del piacere, al limite dell’errore…” – disse lei.

“…in bilico tra ragione e sentimento, funamboli su un filo sottile tra sogno e realtà, in un perfetto gioco di equilibri, consapevoli del perenne rischio di cadere (e da quale parte non si sa mai, no, proprio non ci è dato saperlo).
Eppur incapaci di smettere di danzare al ritmo del proprio cuore, del proprio Io. Incapaci di smettere di Vivere…
Così, m’è venuta così.” – rispose.


(da uno scambio di “immagini” – gennaio 2003)

foto:
web – crediti sull’immagine


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...