Due linee

Danzano senza sosta due linee sottili, danzano al ritmo di due differenti melodie, ma dalla stessa poesia accomunate. Danzano sotto il sole, la pioggia e la tempesta, danzano lontane, sfiorandosi appena… istanti. Eppur danzano sotto lo stesso cielo, da sempre. Seguono la loro via, inevitabilmente, curva, spigolosa, tagliente, sorprendente, delle volte aggrovigliata, ingarbugliata, delle altre … More Due linee

Luci

Colori accesi, vividi, splendenti rendono il tuo sorriso un sorriso perfetto, la tua bellezza quasi sorprendente, al centro indiscusso di ogni attenzione, credi. Ammaliano i riflettori del palco, affascinano e attirano con tutto quel loro brillare. Quasi impossibile resistere, rimanere nell’ombra, restare lì soltanto a guardare. Così facile cedere alla tentazione, così facile farsi ingannare… … More Luci

C’ero. (versione II)

Ancora con l’ultimo sogno del mattino appiccicato addosso, sorseggiando pigramente l’ennesimo Frappé per colazione (cosa che avrebbero capito in tre, ma forse anche meno e comunque andava già benissimo così), lasciò che la sua mente iniziasse a vagare attraverso universi paralleli, ricordi, attimi e sensazioni ormai impressi a fuoco nel suo stesso Io. Senza sforzo … More C’ero. (versione II)

Se fossi…

Se fossi un fiore, vorresti mai esser calpestato? Se fossi un albero, vorresti mai essere abbattuto? E se fossi libellula, vorresti mai che qualcuno ti strappasse le ali? E se invece fossi uomo, vorresti mai essere deriso, umiliato, torturato o ucciso? Aspettando di incontrare Laura… #TrattaLePersoneComeVorrestiEssereTrattato original photo: mio scatto

Più vicino alle stelle

L’altoparlante gracchiò per una frazione di secondo. La sua attenzione venne riportata al cancello d’imbarco. Era giunto il momento. In poco tempo si sarebbe ritrovato sottosopra, tra le nuvole, guardando il mondo mentre scivolava piano sotto le ali di quell’affascinante “bestia” metallica. E sarebbe stato più vicino alle stelle… (ottobre 2019 – Aspettando di incontrare … More Più vicino alle stelle

Quella notte

Le luci si spengono, smettono di accecare, cala “il sipario” e tutti a casa fino al prossimo ingaggio. La tensione si allenta e quella notte, infradiciata da una pioggia che pare non smettere più, porta con sé pensieri incerti, dubbi, domande e un po’ di malinconia. La città è ancora addormentata, luccicante di riflessi sulle … More Quella notte

Ridi contenta

Quella linea immaginaria all’orizzonte danza ora leggiadra su una tavola dagli intensi blu dipinta, increspata soltanto da qualche pennellata di nuvole e cielo, onde e mare che si fondono e si confondono e lo sguardo ipnotizzano. Caldo il sole che accarezza la tua bianca pelle, alta la tua concentrazione nel seguire con lo sguardo ogni … More Ridi contenta

Foglio bianco

Una fredda e bagnata giornata di una primavera ancora troppo titubante ad arrivare, ascolto il fruscio della domenica, i suoi pigri rumori in lontananza, forse un po’ annoiati. Una musica suona in qualche casa più in là, persone che ridono ricordano un giorno di festa, forse d’estate. Ti guardo, ci guardiamo, senza pronunciar parola alcuna. … More Foglio bianco

Regina delle Combattenti

Narrò la storia di una donna apparentemente come molte altre, ma che con “le altre” mai ebbe somiglianza alcuna. Narrò la storia di colei che senza volerlo, senza saperlo, nacque principessa e da principessa divenne guerriera. Una combattente venuta al mondo per affrontare impavida il suo percorso, a testa alta, inarrestabile, incontenibile, impossibile farla arretrare. … More Regina delle Combattenti

Un insolito Mattino

Il diradarsi lento della nebbia, una leggera brezza muove le chiome di alberi rassegnati all’autunno, disordinatamente, accarezzandoli appena. L’odore acre di terra umida, e di ferro, cemento, di treni pronti a partire verso il mare o verso deliranti città. Il profumo di caffè di un forzato risveglio, di vie deserte, abbandonate, ancora per poco. Un … More Un insolito Mattino